Cos’è la pacciamatura? Scopriamola subito

Cos’è la pacciamatura? Vediamo tutti i punti di questa operazione

Quando ci si prodiga nella protezione del territorio è opportuno vedere cos’è la pacciamatura per poter portare avanti una tecnica molto importante per coprire le radici degli alberi e delle piante in generale. Questa operazione dev’essere effettuata in determinate stagioni in modo tale da poter ottenere il massimo da questa operazione. Possiamo comunque, come vedremo in seguito, fare la pacciamatura impegnando prodotti che possono essere facilmente reperiti direttamente nel proprio giardino in modo da non dover spendere nemmeno un soldo bucato.

Cosa mi serve per la pacciamatura? Come accennato in precedenza, non c’è bisogno di acquistare per forza dei materiali perché molto spesso li troviamo già nel nostro giardino. Quindi possiamo adoperare la paglia, le sterpaglie ed i residui della lavorazione del giardino e naturalmente le foglie cadute dagli alberi. A cosa serve la pacciamatura? Non si deve tenere in basso conto questa operazione perché riesce a fornire una serie di protezioni molto importanti alla base della pianta in modo da difendere le radici da tre elementi molto importanti:

  • proteggere le radici dal freddo e da possibili gelate;
  • togliere la possibilità ai vermi nocivi di stanziarsi;
  • eliminare la luce ai semi delle piante infestanti togliendo loro la possibilità di germinare e crescere;
  • eliminare pericolosi ristagni d’acqua che potrebbero portare a gravi malattie alla pianta, vedi funghi .

In ultima istanza la pacciamatura è ciò che gli alberi fanno da sempre con gli aghi, vedi per esempio i boschi di pino, che cadendo proteggono e creano humus quindi sostentamento. Quando effettuare la pacciamatura? Il periodo migliore è prima dell’arrivo del freddo quindi in base alle zone italiane si va da quelle più fredde all’inizio dell’autunno mentre si può attendere qualche mese nelle zone più calde come possono essere molte zone del sud Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *